La gamma Airbeton si arricchisce con il nuovo BLOCCO PT

COS’E’ : è un blocco di calcestruzzo cellulare autoclavato, con al suo interno un additivo idrofobizzante che permette di rallentare efficacemente la risalita dell’umidità per capillarità, evitando tutti i problemi che si possono avere, come ad esempio formazione di muffe, sfarinamenti e distacco dell’intonaco. Teniamo a precisare che il blocco è studiato per “rallentare” l’umidità di risalita.

PUNTI DI FORZA: si può utilizzare con tutti i tipi di mattoni senza creare discontinuità con la muratura stessa avendo caratteristiche meccaniche adeguate all’utilizzo. Nella posa con il normale laterizio si possono utilizzare le medesime malte. E’ prodotto negli spessori di 10, 12, 24, 30 e 36.5 cm.

Airbeton un azienda in continua evoluzione!

Per ulteriori informazioni contattaci, saremo felici di aiutarti.

La gamma Plastypiemonte si aggiorna con il Plasty-Wall piatto che limita e previene con efficacia le fessurazioni, ritiri, cedimenti e assestamenti dei tamponamenti con blocchi in calcestruzzo cellulare (Airbeton) e blocchi rettificati.

Nelle costruzioni in muratura a seguito dell’entrata in vigore del D.M 14/01/2008 viene esplicitata la necessità di procedere al rinforzo e all’ancoraggio del paramento esterno di murature a doppio strato alla struttura.

La scelta della larghezza di Plasty-Wall  piatto deve essere fatta in base allo spessore del muro e alla tipologia del manufatto da realizzare ,in ogni caso deve essere  garantita una copertura laterale di malta collante di almeno 15 mm.

Consigliamo di inserire Plasty-Wall piatto nei giunti di malta ad una distanza non superiore ai 50 cm, come previsto ampiamente dalla normativa.

 

AIRBETON 300-325
LA NUOVA GAMMA PRODUTTIVA DEI BLOCCHI DA TAMPONAMENTO

AIRBETON 300-325 è la nuova soluzione completa per murature di tamponamento dalle elevate prestazioni.

La gamma delle murature per tamponamento di Air Beton Srl è stata rinnovata per offrire soluzioni più prestazionali dal punto di vista energetico, all’interno di un “sistema completo” per la realizzazione dell’involucro degli edifici.

L’involucro gioca un ruolo cruciale nella determinazione delle prestazioni energetiche di un edificio e la normativa prevede parametri di isolamento sempre più stringenti per arrivare nel prossimo futuro a realizzare esclusivamente “edifici a energia quasi zero”.

In seguito all’entrata in vigore dal 1 ottobre 2015 dei Decreti attuativi della Legge 90/2013 sull’efficienza energetica che definiscono i requisiti necessari per le nuove costruzioni e gli edifici oggetto di ristrutturazione, Air Beton Srl ha intrapreso un processo di rinnovamento per rispondere puntualmente alle nuove esigenze progettuali e costruttive introducendo AIRBETON 300-325 nella gamma di soluzioni per il tamponamento delle pareti esterne.

La nuova gamma AIRBETON 300-325 sostituisce integralmente AIRBETON 350, inserendo blocchi con densità più basse (300 e 325 kg/m3) che assicurano una maggiore leggerezza coniugata alle migliorate prestazioni isolanti.

Con l’introduzione della nuova gamma produttiva AIRBETON 300-325 abbiamo aggiornato tutta la documentazione informativa (brochure e gamma produttiva), tecnica (schede prodotto e DoP) e commerciale (Listino Prezzi).

La nuova documentazione completamente aggiornata è liberamente scaricabile dal ns. sito web nella sezione downloads

XENERGY™ LO SCUDO ANTICONDENSA CON IL 20% IN PIU’ DI PRESTAZIONI TERMICHE

0

La nuova Legge di Stabilità, entrata in vigore col primo di gennaio 2016, porta nuovamente alla ribalta un tema sempre più stringente: l’esigenza di una riqualificazione energetica di interi edifici e quartieri e la diffusione massiccia degli “edifici a energia quasi zero” (NZEB), ovvero gli edifici a bassissimi consumi energetici che con i decreti nazionali del 26 giugno 2015 sono stati introdotti in tutta Italia, sia per le nuove costruzioni sia per le ristrutturazioni, nel 2019 per gli edifici pubblici e nel 2021 per quelli privati, come previsto dalla Direttiva 2010/31/UE.

A questo si aggiunge il nuovo Conto Termico 2.0, nel DM 16 febbraio 2016, che entrerà in vigore tra 90 giorni.
A disposizione 900 milioni di euro annui: 700 per i privati e le imprese, 200 per le Pubbliche Amministrazioni, le cooperative di abitanti o sociali e le società di patrimonio pubblico con l’obiettivo di incrementare l’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Tra i nuovi interventi incentivati dal Conto Termico 2.0 ci sono edifici a energia quasi zero (NZEB) e isolamento termico di superfici opache delimitanti il volume climatizzato.

Le spese per le diagnosi energetiche e la redazione dell’Attestato di prestazione energetica (APE), richiesti per la trasformazione in NZEB e l’isolamento termico delle superfici opache, sono incentivabili al 100% per le Pubbliche Amministrazioni e al 50% per i privati.

DOW PER LA CULTURA DELL’EFFICIENZA ENERGETICA
Nei dibattiti sui cambiamenti climatici la priorità è data dal fatto che: “Bisogna agire, non c’è più tempo”.

L’industria edile è chiamata oggi come non mai a ricercare e applicare nuovi standard di maggior efficienza energetica. Per questo motivo DOW ha investito in ricerca e innovazione per superare i vantaggi di STYROFOAM™ portandoli ancora oltre, con XENERGY, la nuova gamma di prodotti in polistirene estruso dalle prestazioni più elevate.

4

facciata

XENERGY™ è il polistirene estruso che combina le caratteristiche decennali di STYROFOAM™ quali durabilità e affidabilità, con prestazioni migliorate di isolamento e un potenziale di riscaldamento globale (GWP) inferiore a 5, per rispondere all’esigenza del settore delle costruzioni di elevare gli standard di efficienza energetica e di sostenibilità.
XENERGY™ è l’isolante termico innovativo prodotto attraverso la combinazione di un processo di fabbricazione che utilizza sola aria nelle celle come agente espandente e l’aggiunta di additivi che bloccano gli infrarossi per disperdere o riflettere la radiazione del calore all’interno del pannello isolante. In questo procedimento sta l’unicità di XENERGY™.

COSA È CAMBIATO?

Dalla ricerca Dow è scaturita la nuova gamma di prodotti per isolamento termico in edilizia XENERGY™, caratterizzata da lastre grigie in polistirene estruso con un miglioramento fino al 20% del valore di resistenza termica. È questa la soluzione che offre all’utente più convenienza e semplicità sia nel progetto sia nell’opera finita.

COSA SI È MANTENUTO

I prodotti XENERGY™ sono idonei per tutte le applicazioni in edilizia, dove si richiede un elevato isolamento termico. Le lastre XENERGY™ mantengono le proprietà per le quali l’industria edile ha sempre riposto fiducia nei prodotti STYROFOAM™ ossia la struttura a celle chiuse che conferisce

eccellente resistenza all’umidità, elevata resistenza alla compressione, durabilità e costanza nelle caratteristiche prestazionali, ed la manipolazione semplice e sicura dei pannelli isolanti. Come STYROFOAM™, XENERGY™ è espanso con sola aria nelle celle e non contiene HFC e altri agenti espandenti con un GWP‹5.

QUESTIONE DI COLORE

Il colore grigio che caratterizza tutta la gamma XENERGY™ rappresenta un modo per differenziare il prodotto mediante colore e soprattutto è il risultato di migliorie tecniche apportate al prodotto. Esso infatti è dovuto all’aggiunta di additivi che bloccano gli infrarossi per disperdere o riflettere la radiazione del calore all’interno del pannello isolante. In questa tecnologia di produzione del polistirene estruso DOW sta l’unicità di XENERGY™.

VANTAGGI

I vantaggi di XENERGY™ rispetto ad altri materiali isolanti sono:

  • migliori prestazioni termiche

  • maggior risparmio energetico e riduzione delle emissioni

  • vantaggi per l’ambiente grazie al basso GWP – Global Warming Potential, ossia Potenziale di riscaldamento globale

  • maggior ritorno sull’investimento

Tutto ciò consente anche di annientare i tre rischi provocati dalla presenza del vapore acqueo, altro fattore chiave nella sfida dell’incremento dell’efficienza energetica degli edifici.
Con XENERGY™ infatti:

  • NON si attiva un processo di degrado dei materiali che compongono la struttura

  • SI EVITA il peggioramento della performance termica

  • NON SI CAUSA insalubrità degli ambienti

MAGGIORI PRESTAZIONI TERMICHE

La nuova gamma di prodotti XENERGY™ fornisce a progettisti edili e costruttori l’opportunità di offrire soluzioni di isolamento che soddisfino i nuovi requisiti imposti dalla normativa, relativa al risparmio energetico, ottenendo maggiore resistenza termica R con un minore spessore di isolamento termico. L’utilizzo di XENERGY™ comporta:

  • minor uso di materie prime

  • immediato risparmio nel costo per l’isolante termico

  • minori costi di movimentazione e stoccaggio

  • riduzione degli spessori dell’isolamento con conseguenti vantaggi nelle volumetrie interne degli edifici

  • riduzione dei costi di gestione dell’edificio

5

TESTATO, TRACCIATO E CERTIFICATO

Oltre a essere sottoposto a severissimi test di laboratorio, XENERGY™ è ufficialmente certificato dal Passiv Haus Institute Tedesco per l’uso del prodotto su pareti perimetrali ventilate.

Tutta la gamma XENERGY™ è strategica per la realizzazione di edifici che ambiscono a ottenere la certificazione in Classe A rispetto al protocollo CasaClima. XENERGY™ SL ha ottenuto anche la certificazione Technical Approval – Zulassung dal German Building Research Institute DIBT.

Per garantire l’identificazione e la tracciabilità del prodotto, ogni lastra è marcata con il numero di lotto, la data e la sigla numerica dello stabilimento di produzione, oltre al nome commerciale del prodotto; le lastre confezionate in pacchi, sono identificate da apposita etichettatura in 6 lingue.

APPLICAZIONI

Per approfondire le caratteristiche tecniche di tutta la gamma XENERGY™ e i suoi campi applicativi visitate il sito DOW.

Vuoi scaricare gratuitamente il manuale del risparmio energetico?

Registrati utilizzando il form di seguito, riceverai il manuale direttamente nella tua mail.


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Desidero ricevere mail promozionali da parte di Guadagno Edilizia

 

Plasty-Wall previene e limita con efficacia fessurazioni,ritiri cedimentie assestamenti dei rivestimenti e tamponamenti in mattoni a vista eblocchi in calcestruzzo.

Nelle costruzioni in muratura a seguito dell’entrata in vigore del D.M14/01/2008 viene esplicitata la necessità di procedere al rinforzo e all’ancoraggio del paramento esterno di murature a doppio strato allastruttura.
La scelta della larghezza di Plasty-Wall deve essere fatta in base allo spessore del muro e alla tipologia del manufatto da realizzare ,in ogni caso deve essere garantita una copertura laterale di malta di almeno 15 mm.
Consigliamo di inserire Plasty-Wall nei giunti di malta ad una distanza non superiore ai 50 cm, come previsto ampiamente dalla normativa.

foto grande prova